Presentazione Pratica

La pratica va firmata digitalmente.

I documenti devono essere sottoscritti digitalmente da tutti i soggetti che avrebbero sottoscritto i corrispondenti cartacei (Intestatario, eventuali co-intestatari, eventuali tecnici) e vanno presentati al SUAP esclusivamente tramite P.E.C.

Tutti i documenti, in formato digitale, PDF editato digitalmente, devono essere inoltrati mediante l'indirizzo P.E.C. intestato alla Ditta.

I documenti/modelli dovranno essere obbligatoriamente presentati in formato pdf. Ogni documento/modello deve costituire un file separato, non è accettabile la presentazione di più documenti e/o modelli raggruppati in un singolo file.

Sono non accoglibili i moduli compilati olograficamente anche se in formato PDF.

Tutti gli elaborati grafici di progetto dovranno inoltre essere presentati in formato PDF ed eventualmente dwf, in aggiunta, in formato dwg/dxf o compatibile .

Tutti i documenti e gli elaborati grafici devono essere contenuti in uno o piu' file in formato zip. Il testo della P.E.C. dovra' sempre contenere : la denominazione dell'Impresa; la denominazione dell'Impresa ( ragione sociale); Il tipo di partica ( realizzazione, variazione, trasformazione etc....); L'ubicazione dell'intervento( Comune, Via, Piazza, n. civico ); L' elenco di tutti gli allegati contenuti nel o nei file zippati .

Nonostante alcuni modelli riportino in calce ad ogni pagina, la sigla dell'interessato, questi non vanno siglati ma va firmato digitalmente l'intero modello.